Servizio Scuolabus. Al via le Richieste

Previste esenzioni per famiglie con ISEE basso. Le domande entro il 27 settembre

Il Comune di Lucera, anche per l’anno scolastico 2018/2019, offrirà agli alunni delle scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado fino al 16° anno di età, sia pubbliche che private, un servizio di trasporto scolastico, in presenza delle seguenti condizioni:

a) residenza o domicilio nel Comune di Lucera, in località non servite da un idoneo servizio pubblico di linea;

b) iscrizione alla sede scolastica più vicina al luogo di residenza o di domicilio. Hanno diritto ad usufruire del servizio prioritariamente gli alunni residenti nel Comune di Lucera iscritti alle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria, di primo e secondo grado fino al 16° anno di età.

In caso di esubero di richieste rispetto alla disponibilità dei posti disponibili sullo scuolabus, sarà redatta una graduatoria che terrà conto, oltre che della distanza abitazione-scuola, anche delle seguenti priorità:

a) alunni residenti nel Comune di Lucera frequentanti la Scuola dell’Infanzia;

b) alunni residenti nel Comune di Lucera frequentanti la Scuola Primaria e Secondaria;

c) situazione lavorativa e socio-sanitaria della famiglia (indigenza familiare, status dei genitori, situazione di salute dei componenti del nucleo famigliare quali disabilità di grado elevato); d) ordine cronologico delle richieste; Il servizio potrà essere esteso anche agli alunni delle scuole secondarie di secondo grado, con età superiore a quella dell’obbligo scolastico, purché vi sia la disponibilità su mezzi idonei al trasporto di alunni di età superiore ai 16 anni. Potranno essere ammessi al servizio anche i residenti in comuni limitrofi, che frequentano le scuole ubicate nel Comune di Lucera e comunque compatibilmente con le disponibilità di posti sugli scuolabus e purché ciò non comporti disfunzioni e/o ritardi negli orari e percorsi prestabiliti, fermo restando il principio di precedenza per i residenti. Tale riserva dovrà essere preceduta dalla stipula di un protocollo d’intesa con i comuni di residenza interessati che preveda l’accollo economico da parte di questi ultimi del costo del servizio svolto. Per le Scuole Primarie e Secondarie il Servizio è prevalentemente garantito dai mezzi pubblici di linea. Lo scuolabus interviene nelle zone in cui non vi sia un servizio pubblico o nei casi in cui questo sia inidoneo per orari e/o direzione rispetto all’ubicazione della scuola. Il Servizio è previsto anche per i ragazzi portatori di handicap, frequentanti le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie residenti e domiciliati nel Comune di Lucera e limitrofi con le modalità e limitazioni stabilite dal presente regolamento.

Per il prossimo anno scolastico 2018/2019 le domande dovranno essere presentate al Comune entro e non oltre il 27 di Settembre 2018. Le domande presentate oltre il termine di cui al precedente comma 1, potranno essere accolte qualora non comportino variazioni all’organizzazione del servizio e siano compatibili con il Piano Annuale Trasporto Scolastico e tenuto conto della disponibilità residua dei posti sugli scuolabus e purché l’accettazione non comporti variazioni negli orari del servizio e nei percorsi. La data di presentazione costituirà titolo preferenziale. Per la richiesta occorre compilare e sottoscrivere l’apposito modulo allegato (A) al presente avviso, pubblicato sul Sito Istituzionale del Comune, nella sezione Amministrazione Trasparente alla Voce Avvisi pubblici e consegnarlo all’Ufficio Protocollo del Comune di Lucera – C.so Garibaldi n.74, entro i termini sopra indicati. Il modulo è disponibile anche presso l’Ufficio Pubblica Istruzione – Sede di Via Falcone e Borsellino (ex Convento San Pasquale). Con la compilazione e sottoscrizione dello stampato, il genitore s’impegna a rispettare il regolamento dell’autotrasporto scolastico e ad accettare tutte le condizioni ed i modi previsti per il pagamento del servizio.

Print Friendly, PDF & Email

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*