ATA 2014. C’è tempo fino al 15 novembre per presentare il mod. D3

ata

Personale ATA. La procedura che ha messo a rischio il sistema telematico del MIUR sarà aperta fino al 15 novembre 2014

E’ di nuovo possibile presentare il Modello D3 per la scelta delle scuole tramite le istanze online, relativo al Bando ATA 2014. La nuova scadenza è fissata alle ore 14.00 del 15 novembre 2014.

I servizio era stato sospeso per alcuni giorni. Il 13 Ottobre scorso infatti il MIUR ha comunicato che per evitare sovraccarico di lavoro alle istituzioni scolastiche, l’istanza polis relativa alla terza fascia del personale ATA era stata disattivata. Da oggi invece è di nuovo possibile presentare il Modello D3 tramite le istanze online. Ovviamente chi aveva già presentato il modello D3 non dovrà fare nulla.

N.B. Gli associati GsLucera hanno diritto all’assistenza gratuita nella compilazione e nel disbrigo della pratica 

Il MIUR lo scorso mese aveva reso pubblica una nota con le istruzioni operative che i candidati dovranno seguire per completare la procedura di presentazione domanda per accedere alle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia relative alle supplenze nella scuola. Facciamo chiarezza sulla procedura spiegata nel dettaglio dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Dipartimento per l’Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico,

SCADENZE DI PRESENTAZIONE DOMANDA

Dal 6 Ottobre 2014 è disponibile l’Allegato D3 per la scelta delle sedi scolastiche in cui il personale A.T.A. (Ausiliari, Tecnici e Amministrativi) potrà lavorare. Sarà possibile presentare questa domanda fino alle ore 14.00 del 15 novembre 2014. Quindi, mentre la domanda di partecipazione al concorso ATA (modello D1 o D2) doveva essere presentata entro il giorno 8 Ottobre, ci sarà tempo fino al 15 Novembre per realizzare la scelta delle scuole tramite l’invio del modello D3.

COME PRESENTARE IL MODELLO D3

La scelta delle scuole deve essere effettuata tramite web attraverso il sito istanze online dopo aver effettuato il login (inserendo il proprio nome utente e password). Chi non si è ancora registrato sul portale dovrà prima seguire la procedura di registrazione, per maggiori informazioni vi consigliamo di leggere la nostra guida istanze online.

Una volta effettuato il login l’utente deve seguire la procedura indicata come ‘inserimento modello D3′ nella sezione Istruzione.

Ciascun aspirante puó scegliere fino ad un massimo di 30 scuole presso le quali sarebbe disposto a lavorare. Tutte le scuole devono essere situate nella stessa provincia. Il candidato, a propria scelta, puó decidere di includere oppure di non includere la scuola presso la quale ha consegnato il modello di domanda di inserimento (Allegato D1) o di conferma (Allegato D2). Una volta completato l’invio della domanda online non sarà necessario presentare la domanda stessa anche in formato cartaceo in quanto le istituzioni scolastiche scelte la riceveranno automaticamente al momento dell’inoltro online.

Attenzione: nel caso in cui l’aspirante presenti solo il modello D1 o il modello D2 e non presenti il Modello D3 tramite istanze online, gli verrà in automatico attribuita come istituzione scolastica quella presso cui ha presentato il modello D1 o D2.

Tutti i candidati sono tenuti a presentare il Modello D3, anche le persone che sono già incluse nella terza fascia delle graduatorie ATA di circolo e di istituto del precedente triennio di validità, per poter essere inclusi nelle nuove graduatorie. Questo significa che anche in caso di conferma (presentazione allegato D2) è necessario compilare ex novo in tutte le sue parti il modulo per la scelta delle scuole (D3).

Il MIUR ha inoltre comunicato ai Direttori Generali degli U.S.R. e ai Dirigenti delle sedi territoriali degli Uffici Scolastici Regionali che sono disponibili le funzioni per l’acquisizione delle domande da parte delle istituzioni scolastiche competenti. Il dettaglio della tempistica è disponibile a partire dal 6 ottobre 2014 sul portale SIDI, Procedimenti Amministrativi, Reclutamento, Approfondimenti graduatorie d’istituto di III fascia del personale ATA – ausiliari, tecnici, amministrativi.

Per completezza, mettiamo a disposizione la Nota del MIUR con le istruzioni operative per la presentazione dell’allegato D3. Per ogni altra informazione sul concorso ATA è necessario far riferimento al Bando – Decreto Ministeriale 717 del 5/9/2014.

Print Friendly, PDF & Email

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*